Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Emergenza COVID-19 "Coronavirus"

Data:

25/02/2020


Emergenza COVID-19

COVID-19 "CORONAVIRUS" - Indicazioni da parte delle Autorità italiane

Per quanto riguarda la tutela dei connazionali all'estero e l'informazione all'utenza (per approfondimenti, clicca qui), si segnalano i seguenti aspetti di maggiore rilievo:

- i connazionali residenti/domiciliati in Italia (come anche i cittadini stranieri), che si trovino all'estero, possono - ove i mezzi di trasporto siano operativi - farvi ingresso per rientrare al proprio domicilio, abitazione o residenza;
- allo stesso modo, i connazionali residenti/domiciliati all'estero (come anche i cittadini stranieri, inclusi i turisti), che si trovino in Italia, possono - ove i mezzi di trasporto siano operativi - partire per rientrare al proprio domicilio, abitazione o residenza;
- e' inoltre consentito l'ingresso e l'uscita per comprovate esigenze lavorative (tale previsione copre anche i lavoratori transfrontalieri);
- sono invece assolutamente da evitare gli ingressi per motivi di turismo.
- resta valido l'obbligo di comunicazione al Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda sanitaria competente per territorio, in capo a chi arriva in Italia da zone a rischio epidemiologico, come identificate dall'OMS.

Si informa che in data sabato 28 marzo è stata firmata, dal Ministro della Salute di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, una nuova Ordinanza, concernente le nuove regole che disciplinano gli ingressi in Italia dall'estero, al fine di contrastare il diffondersi dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 (aggiornamento 05/04/2020). Si consiglia a tutti i connazionali di prenderne visione. In data 08/07/2020 il Ministro della Salute ha inoltre firmato un'ordinanza che introduce nuove limitazioni agli spostamente DA e PER l'estero per un numero di paesi, oltre alla 16/07/2020 e la 12/08/2020.

 LINEE GUIDA UE RESTRITTIVE DEI VIAGGI NON ESSENZIALI VERSO LO SPAZIO SCHENGEN
A seguito del comunicato UE COM(2020) n. 115 del 16/03/2020, a decorrere dalla data del 18/03/2020 e per trenta giorni, non sarà consentito l'ingresso dalle frontiere esterne all'Area UE a viaggiatori provenienti da Paesi Terzi. Le restrizioni non si applicano ai cittadini degli Stati membri dell'UE e degli Stati associati Schengen, ai loro familiari e a cittadini di Paesi terzi soggiornanti di lungo periodo o che sono titolari di visti nazionali di lungo periodo.

DECRETO SULL'ISOLAMENTO DELLE PERSONE CHE ENTRANO IN ITALIA
Si segnala che in forza del Decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, adottato di concerto con il Ministro della salute n. 120 del 17/03/2020, tutte le persone che entrano in Italia, anche se asintomatiche rispetto al COVID-19, sono obbligate all'autoisolamento per i 14 giorni successivi al ritorno, con l'eccezione di coloro i quali transitino o sostino in Italia per comprovate esigenze lavorative per un tempo non superiore alle 72 ore. I moduli di autocertificazione in caso di rientro in Italia sono disponibili qui.

SITUAZIONE IN ERITREA
Si riportano i comunicati emanati da questo Ministero della Salute Eritreo relativo all'emergenza COVID-19, e in particolare la direttiva emanata dal "High Level Task Force on COVID-19". Si evidenzia come Tutti i cittadini devono restare nei propri domicili.

Comunicati emessi dal Ministero della Salute eritreo: 11/03/20, 16/03/20, 23/03/20, 25/03/20, 26/03/20, 29/03/20, 30/03/20.

Linee guida High Level Task Force on COVID-19: 01/04/20, 22/04/20.

Si fa presente inoltre che i viaggiatori, provenienti da paesi considerati a rischio COVID-19, sono sottoposti a quarantena obbligatoria fino a 21 giorni presso strutture identificate dalle Autorità locali.

L’Ambasciata italiana ad Asmara informa infine i connazionali che vogliono rientrare in Italia che al momento sono sospesi tutti i collegamenti aerei per passeggeri da e per l'Eritrea.

 

Si invitano tutti i connazionali a prendere visione dei Decreti del Presidente del Consiglio 08/03/2020, 09/03/202010/04/2020, 26/04/2020, 17/05/2020 (proroga sino al 3 maggio delle misure di contenimento contro la diffusione del COVID-19), 11/06/2020, 07/08/2020, le raccomandazioni per la prevenzione del COVID-19, le FAQ sul Decreto #IoRestoaCasa, il Decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro della salute n. 145 del 03/04/2020. Si allegano inoltre numeri telefonici di emergenza in Asmara.

Si elencano inoltre i link relativi alle pagine dedicate all'emergenza delle istituzioni italiane:
Ministero della Salute
Ministero dell'Interno
Presidenza del Consiglio dei Ministri

Per qualsiasi informazione relativa a viaggi all'estero, si rimanda alla Pagina Viaggare Sicuri (Eritrea) 

 

donazione

 

Per ulteriori informazioni riguardanti donazioni in denaro per il contrasto all'emergenza, visitare la pagina dedicata.

 

ultimo aggiornamento: 07/09/2020


244