Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Lingua e Cultura italiana

La promozione della lingua italiana all’estero è uno dei principali strumenti di cui dispone il nostro Paese e riveste un ruolo di interesse prioritario per la politica estera italiana.

Con particolare riguardo all’Eritrea, il legame storico-culturale del Paese con l’Italia è molto forte, grazie alla storia passata dell’Eritrea come colonia italiana per oltre mezzo secolo. Di grande rilievo è il lascito della lingua italiana nel tigrino, lingua parlata localmente dall’etnia più numerosa, nonché lingua ufficiale dello Stato di Eritrea. Forte è anche l’impronta della cultura italiana nella cultura e nello stile di vita eritrei. Inoltre, l’arte di provenienza italiana è soprattutto visibile nell’architettura di Asmara, influenzata dalle correnti artistiche in voga in Italia nei primi decenni del Novecento. Anche grazie agli edifici e ai monumenti risalenti a quel periodo storico, la capitale eritrea, nel luglio 2017, è stata iscritta nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Ad oggi non sono previste in Eritrea attività di insegnamento della lingua italiana.