Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

NUOVE LIMITAZIONI NEGLI SPOSTAMENTI DA E PER L’ESTERO DAL 9 LUGLIO

Il Ministro della Salute italiano ha firmato ieri un’ordinanza (in corso di pubblicazione) che introduce da oggi fino al 14 luglio le seguenti nuove limitazioni agli spostamenti DA E PER l’estero:

1. Divieto di ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni ha soggiornato/transitato in uno dei seguenti Paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica dominicana.

2. Fanno eccezione al divieto solo i cittadini europei (UE, Schengen, UK, microstati europei) e i loro familiari conviventi (ascendenti e discendenti diretti, coniugi, partner stabili, parti di unione civile) con residenza anagrafica in Italia da data anteriore ad oggi. In ogni caso, per questi soggetti si applica l’obbligo di quarantena.

3. Sospensione di voli diretti e indiretti dai Paesi sopra indicati.

4. Tutti coloro che entrano in Italia devono compilare il modulo di autocertificazione che sarà a breve pubblicato sui siti istituzionali della Farnesina.

Sono esentati solo i transfrontalieri e i movimenti da e per San Marino e Vaticano.