Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’AMBASCIATA ITALIANA AD ASMARA RENDE OMAGGIO AI MILITARI ITALIANI CADUTI IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLE FORZE ARMATE

IMG20221104094530
4 novembre

ASMARA – 4 NOVEMBRE. In occasione della Festa Nazionale delle Forze Armate italiane, l’Ambasciata d’Italia a Asmara ha reso omaggio ai nostri militari caduti in Eritrea
Accompagnato da un alto Ufficiale di queste FF.AA. l’Ambasciatore d’Italia, Marco Mancini, ha deposto una corona di fiori sull’altare eretto in ricordo dei caduti italiani in Eritrea e analoga cerimonia si è svolta all’altro altare eretto in ricordo dei militari eritrei caduti al fianco dei nostri soldati.
La cerimonia di deposizione di corone di fiori presso il cimitero di Asmara, ripetuta annualmente il 4 novembre, è simbolicamente estesa a tutti i nostri soldati sepolti negli altri cimiteri italiani presenti in Eritrea. Circa tremila militari italiani riposano nei cimiteri di Asmara, Massaua, Dogali, Keren e Adi Quala, accanto ai numerosi soldati eritrei, i famosi Ascari, che combatterono con loro nelle numerose battaglie che contrassegnarono il periodo coloniale del nostro Paese.